Carnevale, la festa di suggestioni

che trasforma Venezia in un mondo magico

La festa del Redentore

illumina i cieli di Venezia

BEST WESTERN PREMIER HOTEL SANT’ELENA

 

A Very light Art

 
A Very light Art | BEST WESTERN PREMIER Hotel SantElena Venezia

Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento veneziano, ospita fino al 24 novembre A Very Light Art, una mostra che interfaccia opere d’arte e oggetti d’uso comune.

E’ una riflessione sul design e uno studio sul ruolo dell’artista in relazione all’ambiente architettonico. Una riflessione che trae spunto dagli ambienti di Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento Veneziano, scelto come luogo della contaminazione e del confronto.

Sette gli artisti di fama internazionale scelti dalla curatrice della mostra Cornelia Lauf per la loro sensibilità verso i materiali dell’alto artigianato italiano e il contesto storico del palazzo: Mario Airò, Stefano Arienti, Flavio Favelli, Luigi Ontani, Gabriel Orozco, Cerith Wyn Evans e Heimo Zobernig.

Opere che si appendono, che dondolano, che illuminano: il contributo di questi artisti non è né ornamentale né aggiuntivo al sontuoso palazzo, ma volto a continuare con naturalezza il compito dell’arte come decoro. Il ruolo dell’artista, prima come artigiano e poi come sublimatore, viene riportato a nuova vita all’interno di questo scenario unico.

La caratteristica che unisce tutti i lavori in mostra sta nel celebrare la maestria e la finezza esecutiva della produzione artistica.

Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento veneziano.
Fino al 31 ottobre dalle 10 alle 18 (biglietteria fino alle 17). Dal 1 novembre dalle 10 alle 17 (biglietteria fino alle 16). Chiuso il martedì.